Ora che hai trovato il partner perfetto è tempo di stupirla e conquistarla definitivamente con il simbolo dell’amore per eccellenza: un anello di diamanti.

Bene, sei nel posto perfetto per acquistare in tutta sicurezza il tuo solitario, da dove iniziare?

L’acquisto di un anello di fidanzamento è un passo travolgente ed entusiasmante per la vita di coppia, per questo è assolutamente necessario evitare errori nella scelta dell’anello perfetto!

Per un passo così importante, la tua scelta dovrà essere nulla di meno che perfetta, zero rischi, zero errori!

Per la maggior parte degli uomini, l’acquisto dell’anello di diamanti sarà la prima esperienza nel mondo della gioielleria.

Un mondo complesso di termini sconosciuti.

Non farti prendere dal panico, siamo qui per guidarti ed aiutarti ad ottenere il miglior acquisto di sempre!

 

FASE 1: Prima di tutto, stabilisci il tuo budget.

La prima cosa che devi fare prima di iniziare a cercare è stabilire un budget. Ti aiuterà a vedere le opzioni che si trovano nella tua fascia di prezzo.

Ci sono molte teorie sul budget da”spendere”, ma sono tutte FAVOLE.

Acquista l’anello più bello che ti puoi permettere. Quello che conta non è sicuramente la quantità di denaro che spendi in un anello, piuttosto la forza che l’atto simbolico di regalare un solitario di diamanti rappresenta per la tua partner.

L’anello sarà il simbolo del tuo amore per lei e lo ricorderà ogni volta che poserà lo sguardo sul prezioso oggetto.

 

FASE 2: Scopri la misura dell’anello.

Questo é il punto dove molti uomini sbagliano nel processo d’acquisto. Avranno scelto l’anello perfetto, ma di dimensioni sbagliate per il dito della loro ragazza. Quando si abbassano su un ginocchio e tentano di far scivolare l’anello sul dito della loro signora, non si entra e ne consegue una situazione imbarazzante, non vorrai spezzare la magia di quel momento per una misura errata vero?!

Il modo migliore per ottenere la misura dell’anello della tua ragazza è quello di usare un anello che non indossa e confrontarlo con il file che ti mettiamo a disposizione qui.

Se vuoi mantenere il fattore sorpresa, dovrai essere subdolo al riguardo.

FASE 3: Che stile le piace?

Vuoi scegliere un anello che si adatti allo stile e alle preferenze uniche della tua donna. Regalarle un anello per cui è al settimo cielo ti farà guadagnare punti romantici che dureranno tutta la vita.

Scegli la montatura giusta.

Ci sono varietà di metalli diversi tra cui scegliere per realizzare l’anello di fidanzamento. I più comuni includono oro giallo, oro rosa, oro bianco, platino ed argento.

Ogni metallo ha i suoi vantaggi

Platino: estremamente prezioso e resistente, molto più a lungo dell’oro, bisogna lucidarlo spesso,

Oro: metallo prezioso per eccellenza ma più morbido e meno durevole del platino. Più facile da lucidare e riportare alla lucentezza originale.

Scegli il diamante giusto.

Adesso che hai scelto la montatura perfetta passiamo ora al punto più cruciale nell’acquisto di anelli di fidanzamento: il diamante. Per molti uomini, l’acquisto di un diamante può sembrare un’attività impossibile, ma con un po ‘di conoscenza otterrai una pietra che la tua partner morirà dalla voglia di sfoggiare ai suoi amici guardandoti con occhi languidi e riconoscenti.

LA REGOLA DELLE  “4 C”: taglio (cut), colore, chiarezza e carati (il peso) Tutti e quattro questi fattori determinano la qualità e il costo del diamante.

CUT oppure Taglio.

Il taglio non si riferisce alla forma del diamante, ma piuttosto agli angoli e alle proporzioni della pietra. Mentre la natura determina le altre tre C, il taglio del diamante è determinato da un tagliatore.

Un diamante ben tagliato riflette la luce da una sfaccettatura all’altra e proietta la luce attraverso la tavola della pietra. Questo è ciò che dà un diamante al suo particolare luccichio. I diamanti che sono tagliati troppo in profondità perdono luce attraverso il fondo o dal lato della pietra, dando un aspetto poco brillante.

 Di tutte e quattro le C, il taglio è il più importante.

Anche se hai il colore, la purezza ed il carato perfetti, se il taglio non è giusto, il diamante non avrà quella brillantezza infuocata tanto speciale che la fidanzata mostrerà ai suoi amici.

Colore.

Con sorpresa di molti uomini, i diamanti sono disponibili in vari colori. Il colore del diamante è classificato su una scala che varia da D (incolore) a Z (giallo chiaro).

I diamanti davvero incolori sono i più rari e costosi (D).

I diamanti di colore bianco sono i più popolari e commercializzati. Ma quando si arriva a questo, il colore del diamante è tutto basato sulle preferenze e sulla disponibilità di spesa.

NOTE PER MIRJAM: sarebbe indicato mettere una foto illustrativa dei diversi gradienti di colore

Purezza.

Meno imperfezioni ha un diamante, più è puro e, di conseguenza, più costoso.

Quando il gioielliere inizia a discutere della purezza del diamante, probabilmente menzionerà le “inclusioni” del diamante. Le inclusioni sono altri minerali o piccole fratture che si trovano all’interno del diamante. Meno inclusioni ci sono e meglio è.

Come il colore, la purezza viene misurata su una scala. SI1 e SI2 sono leggermente inclusi ma non sarai in grado di vedere l’imperfezione ad occhio nudo. Prova a trovare un diamante in questa gamma.

Quando si guarda un diamante, evitare le pietre con inclusioni nella parte superiore e nel mezzo, poiché ciò può influire sulla dispersione della luce, rendendola meno brillante.

Peso.

Carati si riferisce al peso di un diamante. Più pesante è la pietra, più la pagherai. Tuttavia, non è necessario raggiungere il peso in carati. Attraverso il corretto montaggio e modellatura, un maestro gioielliere può far apparire un diamante più grande di quanto il suo peso in carati possa suggerire.

 

Selezione della forma del diamante

Oltre alle quattro C, vorrai anche prendere in considerazione la forma di un diamante. La forma del diamante è tutta una questione di preferenza della tua ragazza. Di seguito, elenchiamo alcune delle forme possibili in cui puoi ottenere un diamante:

La montatura dell’anello:

Una “impostazione” di un anello si riferisce al modo in cui il diamante viene posizionato sull’anello. Come tutto il resto con un anello di fidanzamento, la montatura che scegli dipende molto dalle preferenze della tua ragazza.

Se lo desideri, puoi effettivamente creare combinazioni di montature diverse. Ecco un rapido resoconto sui diversi tipi di modelli.

Anello solitario.

Il grande classico come anello di fidanzamento.

Fedina eternelle

Questo anello ha una fila di diamanti che gira tutto intorno al dito. Un simbolo di amore eterno.

Solitario con contorno “halo”

Si tratta di un diamante centrale che viene contornato con una fila di diamantini piccoli che fanno da cornice al diamante centrale.

 

 

 

NON ASPETTARE, FATTI AIUTARE DA NOI !